Advertising

porno bigo live porno


Quando ero piccolo, vivevo in un quartiere caldo e accogliente e avevo un amico nel mio quartiere che aveva la mia stessa età. Eravamo amici molto stretti, posso dire che siamo cresciuti entrambi nello stesso posto fino all’età di 12 anni. Più tardi ci siamo trasferiti da lì e non l’ho mai più visto. Circa 20 anni dopo, mi ha aggiunto sui social media ed è diventato un grande uomo, naturalmente, stavo continuando la mia vita come un uomo normale nel mio lavoro. Devo dire francamente che non avevo mai fatto sesso con un uomo fino a quel giorno. Sono anche una persona che fa sesso con le donne, quindi sono bisessuale e posso piacere sia agli uomini che alle donne. Ma come ho detto, non ho mai fatto sesso con gli uomini.

Ad ogni modo, questo tuo amico mi ha aggiunto e abbiamo iniziato a parlare di nuovo, ha detto che avremmo potuto incontrarci più tardi, quindi ho accettato, voleva prendere un caffè dopo il lavoro, ci siamo seduti e abbiamo chiacchierato un po ‘ e parlato della nostra infanzia. Ho capito dal comportamento del mio amico che era gay, si stava comportando come una donna, ma come ho detto, non stavo pensando a una cosa del genere. Ha detto che avremmo potuto farlo insieme, e stavo avendo giorni molto stressanti nella vita di lavoro e ho detto che mi piacerebbe. Abbiamo iniziato a prendere accordi per il fine settimana ed eravamo pronti per il campo.

Il fine settimana è venuto e ci siamo incontrati e siamo andati al luogo dove stavamo andando a campeggiare e impostare una tenda enorme con le nostre borse sulla schiena. Dal momento che non avevo esperienza di campeggio prima, stava prendendo in carico tutto. Ho appena aiutato a montare la tenda, non ho visto alcun comportamento inquietante o strano da parte del mio amico. Solo il suo comportamento e i suoi movimenti erano come le donne. Comunque, siamo andati a fare una passeggiata nella foresta, abbiamo parlato del tempo e poi è arrivata la notte, abbiamo mangiato i nostri pasti e siamo andati dentro la nostra tenda. Sono entrato nel sacco a pelo e ho preso una posizione di sonno, il mio amico ha fatto lo stesso e dopo un po ‘ mi sono addormentato. Ho sentito un calore accanto a me e ho aperto gli occhi, era il cuore della notte ho visto il mio amico che mi guardava, il suo respiro era sul mio respiro, francamente ero un po ‘ spaventato e improvvisamente ho chiesto cosa stava succedendo.

Era così eccitato, mi ha chiesto se potevo scoparlo, non mi sarei mai aspettato una risposta del genere, ero confuso su cosa fare perché non avevo mai fatto sesso con un uomo prima. Sì, avevo sperimentato il sesso anale con le donne un paio di volte, ma non sapevo come farlo con un uomo. Gli ho detto che non sarebbe successo niente del genere, ma ha detto che mi aveva portato qui per lui comunque, che gli piaceva molto e se ne innamorò non appena lo vide. In realtà, in quel momento mi sono reso conto che era tutto un piano, mi sentivo un po ‘ diverso, ma improvvisamente ho iniziato a eccitarmi anche perché il mio amico aveva provato così duramente per questo, mi voleva davvero e mi stava quasi implorando di scoparlo.

Più tardi ho detto ok, ma mi ha dovuto accendere un po’. “Non ti preoccupare, questo è il mio lavoro”, ha detto, e subito ha cominciato a togliermi i pantaloni. Ho iniziato a sentire freddo perché era il cuore della notte, ma subito chinò e ha iniziato a leccare la mia virilità. Ero stato con dozzine di donne prima e avevo sesso orale, ma non mi piaceva così tanto, conosceva davvero questo lavoro molto bene. Ha leccato la mia virilità con passione e poi si alzò e baciò le mie labbra. Non potevo credere alla situazione in cui mi trovavo, stavo ufficialmente facendo l’amore con un uomo, ma ho deciso che dovevo vivere nel momento e lasciarmi andare a questo momento piacevole. Ho chiuso gli occhi e ho iniziato ad assaporare questi piacevoli momenti. Il mio amico stava soffiando così bene che ho eiaculato in faccia in un tempo molto breve.

Francamente, ero un po ‘ imbarazzato perché niente di simile mi era mai successo in così poco tempo prima. Ha detto che non importava e mi ha baciato le labbra. Era davvero comprensivo, più comprensivo e amorevole di quanto non abbia mai visto da nessuna delle mie amiche. Abbiamo aspettato qualche altro minuto e dopo che avevo riposato per un po’, si chinò di nuovo e ha iniziato a farmi un pompino. Ero davvero eccitata ora, mi sentivo pronta, così mi sono tolta i pantaloni e li ho arricciati davanti a me, aveva dei bei fianchi piccoli, duri e vivaci, era ancora più bella dell’anca di una ragazza, non c’erano capelli in alcun modo. All’inizio l’ho immaginata come una donna, poi ho pensato che non c’era bisogno di una cosa del genere, perché mi piaceva stare con lei. Ero bisessuale, ho dovuto ammetterlo ora, ho aperto gli occhi e ho iniziato a entrare nel buco del mio amico.

Questo piccolo buco gli ha dato un piacere incredibile e stava gemendo mentre iniziava ad andare e venire, e sono stato svenuto dai suoi gemiti. Non c’era nessun altro in giro comunque, non avevamo bisogno di tensione, eravamo entrambi godendo noi stessi, gemendo ad alta voce. Non mi sono mai divertito così tanto in una relazione prima perché la vagina di nessuna ragazza era così stretta. Stava gemendo sotto di me mentre stavo sbattendo lì. Ho subito sollevato la testa e messo un bacio appassionato sulle sue labbra. Non ero del tutto disgustato da lei e ho anche detto tutto il tempo che stavo per scoparla in quel modo. Era molto felice e ha detto che voleva uno stronzo come me nella sua vita. L’ho scopata per alcuni minuti in questo modo, poi mi sono sdraiato e l’ho presa in grembo con la schiena trasformata nel suo anale, la stavo facendo rimbalzare sulle mie ginocchia e facendola andare e venire.

In quel momento, ho pensato a quanto fosse buona la mia eiaculazione, perché è così che mi è piaciuta. Poi non riuscivo a sopportarlo e eiaculato fuori tirando il mio pene fuori dal suo fianco. Ho tremato così tanto che non avevo mai sperimentato una tale scarica prima. L’ho sentito nelle mie ossa e l’ho detto al mio amico. La presi subito tra le mie braccia e la baciai appassionatamente sulle labbra. Anche lui sorrideva e diceva che lo avrei scopato ogni volta che avrei voluto. Viveva da solo comunque. Più tardi quella notte abbiamo avuto ancora una volta insieme, ma il campo era molto stanco e abbiamo dovuto tornare a casa il giorno dopo.

La mia mente era su di lui, sicuramente non ne ho mai avuto abbastanza di lui. Subito dopo essere tornato a casa quella notte, ho fatto una doccia e sono andato a casa sua. Era così sorpreso di vedermi alla porta, ho immediatamente afferrato le sue labbra e lo tirai in camera da letto con una furia, dove l’ho scopato ancora una volta. Non volevo più una ragazza nella mia vita, ho sempre voluto scopare il mio amico perché questo buco anale stretto mi ha dato così tanto piacere. Era già molto più comprensiva e amorevole delle ragazze. Ero estatica e non disgustata affatto quando la stavo scopando, ma ho sentito un po ‘ di rimpianto dopo che il lavoro è stato fatto.

Sesso lesbico Mi ha detto che voleva farmi dimenticare che eravamo amici d “infanzia e far finta che abbiamo appena incontrato, così ho accettato e cancellato l “amicizia d” infanzia dalla mia memoria. Poi ho iniziato ad andare a casa sua quasi ogni giorno perché, come ho detto, non ne avevo mai abbastanza di lui, volevo scoparlo tutto il tempo. Anche al lavoro, la mia mente era sull’idea di scoparlo. La visito ogni sera e assago costantemente il suo anale, immagino che sarò il suo stronzo per molto tempo.

Already have an account? Log In


Signup

Forgot Password

Log In