Advertising

videos mom porno


Ho scopato il nostro vicino Meryem nel letto di mia moglie
Ho avuto così tante relazioni dal liceo che scrivo romanzi, non storie di sesso . Certo, quando sono venuto senza interruzione, mi sono reso conto che quegli anni non erano affatto indietro. In effetti, mi sono abituato alla mia vita calma, tranquilla e monotona. O almeno così mi sono convinto, non lo so. Perché l’adrenalina e l’eccitazione che ho provato quando ho colto l’opportunità che mi è venuta mi hanno spinto a sperimentarne una nuova. Sì, ho tradito mia moglie non una volta, ma diverse volte, tutte negli ultimi cinque mesi. Comunque, lasciami entrare nella storia senza perdere la sorpresa, così non ti annoio.

Ho iniziato il bodybuilding al liceo e ho continuato fino a questa età. Ho 30 anni. I miei tratti del viso, la mia posizione non mentono, dimostrano che sono una persona matura, ma uno di quelli belli. Ero emerso come un meraviglioso mix di mia madre e mio padre. Ecco perche ‘non ho mai avuto difficolta’ a trovare una ragazza. In realtà, ho avuto enorme fiducia in se stessi, probabilmente perché sono stati i primi ad arrivare. Quando ero alto e muscoloso, sono diventato come una prostituta. Se provassi a fare una lista delle ragazze con cui sono andato a letto, dimenticherei almeno un centinaio di ragazze. Se dici come mai ti sei fermato, sono tornato dall’esercito e ho iniziato a lavorare. Probabilmente era una delle ragazze più belle del settore. Il nome di questa signora che lavora nelle risorse umane è Sibel! Questa volta è andato da me, non da me, e mi sono innamorato di lui la prima volta che l’ho visto. Volevo assaggiare il tuo amore, non pazzo cazzo.

Dopo un anno di incontri, abbiamo fatto una mossa rapida quando abbiamo detto che era il suo fidanzamento, la sua promessa. Ho iniziato la mia nuova vita come una persona sposata all’età di 26. Ok, ho avuto molte opportunita ‘fino a 30 anni, ma non sono riuscita a trovarne una cosi’ bella da valere la pena tradire la donna che amo. Immagino che i miei occhi fossero ipnotizzati. Nessuna bugia, più sono bello, più è bella mia moglie. Penso che l’effetto di essere un immigrato bulgaro è anche grande…

Nuovi vicini nel nuovo appartamento

Ci alzammo dal letto dicendo che la nostra demente padrona di casa era completamente ossessionata dai soldi, cinque minuti prima di morire. Siamo a Istanbul. Come sapete, ovunque è costoso, ma abbiamo finalmente trovato un posto che possiamo permetterci. Inoltre, questa volta non c’era nessun problema con il padrone di casa seduto sopra di noi. I nuovi vicini nel nuovo appartamento erano mille volte più rischiosi della nostra padrona di casa senile. Certo, né io né mia moglie ne eravamo a conoscenza. Il primo giorno della nostra mossa, Meryem, che era seduto al piano terra, bussò alla nostra porta, ci ha dato un pasto e ha detto benvenuto. Anche se mia moglie, che ha aperto la porta, l’ha invitata a entrare, non è entrata, preferendo presentarsi brevemente e andarsene. Anche se non è chiaro, lui sono io e l’ho visto un po’. Mezz’ora dopo, anche il nostro vicino di casa Kıymet è venuto e ha detto hai bisogno di qualcosa. Come puoi vedere, ci siamo trasferiti in un posto che apprezza ancora i legami di vicinato. Anche se l’ospite lo aveva menzionato, non ci credevamo. La sua unica preoccupazione era quella di affittare la casa. La casa era stata appena evacuata, ed era stata imbiancata prima di partire. Quindi non c’era niente che ci stancasse. Abbiamo portato le nostre cose in un giorno e ci siamo sistemati.

Se non tutti i giorni, come posso dire spesso, sia al mattino che alla sera, incontrerei in qualche modo il nostro vicino al piano di sotto Meryem. Era davvero una tipa. Aveva un corpo bianco come il latte. Era ovvio che era ben curato. Ci deve essere stato un profumo formidabile di profumo che è andato con esso. Di solito si dipingeva le labbra di rosso e faceva rabbrividire la gente con i suoi profondi occhi blu. Non c’era niente da dire sul suo seno. Era grande come un’arancia comoda di quella di mia moglie. Certo, anche se non posso dirlo con la carne di pesce, era corposo. I suoi fianchi sono rotondi. Un paio di volte, ho avuto l’opportunità di guardare perché lui era davanti e io ero dietro, ed ero in posizione verticale. Quindi il mio desiderio di vedere il nostro vicino sexy al piano di sotto è aumentato esponenzialmente.

Dato che io e mia moglie abbiamo continuato a lavorare nello stesso posto di lavoro, siamo andati insieme ma siamo tornati in momenti diversi. Dal momento che ero il manager, stavo lasciando circa due ore di ritardo. Di nuovo, ho lasciato il lavoro in questo modo, sono venuto di fronte all’appartamento. Quando ho iniziato a salire le scale, quando sono arrivato alla porta di Meryem, la mia solita eccitazione mi ha riempito di nuovo. Anche se ho rallentato chiedendomi se sarebbe uscito, la porta non si è mai aperta. Deluso, sono andato di sopra al nostro appartamento. Il suono del corpo che speravo di vedere alla porta proveniva dal nostro soggiorno mentre aprivo la porta per la mia chiave. Inoltre, c’era il nostro vicino di casa Kıymet che lo accompagnava.

Salve signore, benvenute.
Meryem: Benvenuto, Mücahit Bey, come stai?
Anche il suo cazzo di cheddar, il tono di voce e l’aspetto erano come dire vieni a scoparmi. Indossava una camicetta scollata. Sotto indossava un pantalone nero della tuta proprio come il suo top. Di fronte a loro c’erano tavolini e piatti, gli sterili si stavano divertendo.

Sto bene, signorina Mary, grazie. Come va?
Per Dio, saremo molto meglio se farai lavorare tua moglie un po ‘ di più. Non possiamo vedere la sua faccia. Infine, abbiamo fatto i preparativi con Kıymet e siamo venuti a sederci come se stessimo razziando.
Ben fatto, bentornato.
Kadım Sibel: Signore, vengo subito…
Mentre entravo in camera da letto, mi resi conto che mia moglie mi stava seguendo. Entrare nella camera da letto in un sussurro morbido:

Non sono così carini?
Sì, hai anche un amico, è buono, questo appartamento è buono.
Esatto, amore mio. Devo mettere la sterilità che ti hanno portato?
Vado a fare una doccia o qualcosa del genere, poi mangerò, divertirti amore mio.
Ok amore mio…
Mia moglie, che mi ha lasciato con un bacio sulla guancia, ha lasciato la stanza. Così ho lentamente tolto il mio vestito fino a quando ero solo pugile. Ero così stanco che mi sdraiai e rimasi sul letto. Ho chiuso gli occhi…

Non so nemmeno quanto tempo sia passato. Una mano scende lentamente dal mio naso alle mie labbra, dalle mie labbra al mio mento. Pensando che sia mia moglie:

Se ne sono andati?

Senza fare un suono, abbassò la mano dal mio petto al mio petto e la spinse dentro. Certo che conoscevo quelle dita, la sensazione, dal momento che mia moglie ha preso il mio cazzo così tante volte. Quando ho aperto gli occhi, ho visto che non era mia moglie, ma la vedova Meryem, che desiderava una scopata. Si allontanò rapidamente e sussurrò:

Che cazzo stai facendo, che ci fai qui!
Shi now Tua moglie lo sentira ‘ ora.
Maledetta moglie arrapata, vaffanculo!
Va bene, vado a fanculo…
La moglie si arrampicò sul letto e si rannicchiò più vicino a me. Dannatamente ok, mi stava facendo eccitare male, ma non potevo scoparlo così nel mio letto con mia moglie. D’altra parte, a questo Meryem non importava affatto. Ha gettato la mano sul mio cazzo, anche se era sopra la mia schiena, come attaccato alle mie labbra. Anche io ero in posizione verticale. Anche mia moglie si baciava e accarezzava per qualche minuto comodamente per sollevarlo. Meryem era contento che ho reagito così rapidamente.

Sapevo che eri soddisfatto di ieri…
Prese la mano e si sedette sulle mie ginocchia. Potevo sentire comodamente tutta la morbidezza dei suoi fianchi con il mio cazzo proprio tra di loro. Già, la mia mano era sul suo seno e stavo baciando e accarezzando dall’altra parte. Si alzò rapidamente e si diresse verso la porta. Involontariamente:

Dove stai andando?
Ascoltò la voce mentre cercava di vedere se qualcuno andava e veniva, aprendo leggermente la porta senza emettere un suono. Poi, senza guardarmi, si tolse lentamente i pantaloni della tuta. Stronza! Sotto indossava un collant di pizzo bianco.

Dai, cosa stai aspettando!
Guardando la mia faccia, ho già difeso Meryem, che ha parlato con tutto il suo desiderio, e sono andato da lei. Gli ho tolto le mutandine con le dita senza mai toglierle. Quando la mia mano ha toccato le labbra della vagina, ero molto eccitato. Ho abbassato rapidamente i miei pugili e ho spinto il mio cazzo duro e venoso nella fica.

OHHHHH!
Stai zitta, stronza!
Ok il mio duro, fuck me!
storie di sesso

Gli piaceva anche che lo chiamassi stronza. Ero così accelerato per paura di essere catturato che probabilmente stavo mettendo su le prestazioni della mia vita. Anche Meryem non aveva più nulla di me. Stavo attento a non radicare, perché avevo paura che il suono della carne che toccava la carne che emanava dal suo culo paffuto avrebbe sopraffatto la conversazione nel salotto. Anche se le sue gambe stavano iniziando a tremare lentamente, mi ero già perso e svuotato in lei senza aspettarla. Non avevo cura, mi sono lasciato su di lei e le ho abbracciato il seno.

Che razza di stronza sei…
Il tipo che impazzisce per te! Vieni da me domani prima di tua moglie…
Si raddrizzò e tirò i pantaloni della tuta fino ai fianchi. Lentamente strisciai verso il mio letto e mi sdraiai. Ho afferrato il mio cazzo per essere sicuro se questa storia di sesso era reale o se stavo sognando. Mi sono assicurato dei miei pezzi di sperma e del mio cazzo ancora eretto. Mentre mia moglie era dentro, l’avevo seriamente tradita nella nostra camera da letto con il nostro vicino di casa Meryem.

Maria Di nuovo Il giorno dopo!

Ho fatto una doccia ieri prima che se ne andassero e ho cercato di digerire questo folle inganno. Mi sono sentito sollevato quando normalmente dovrei essere nel dolore. Per anni, ero stato così teso che non avrei tradito mia moglie che penso che questo sesso mi avesse riportato a me stesso e rivitalizzato me. Tuttavia, stavo suggerendo a me stesso che dovevo ripeterlo, finché il giorno dopo Meryem si presentò di nuovo davanti a me…

Dovevo andare a casa mia senza fermarmi da Meryem. Vorrei anche parcheggiare l’auto all’inizio della strada ed entrare nell’edificio senza essere visto, in modo da non farsi prendere da lui. Tuttavia, ero di nuovo eccitato all’ingresso, e volevo bussare alla tua porta. Mi fermai davanti alla porta mentre salivo silenziosamente le scale. Allungai la mano piena, ma mi arresi e tornai indietro. Andiamo, quella porta si e ‘ aperta prima che bussassi alla porta. La puttana mi ha messo un GPS o qualcosa del genere, cosa ha fatto, poteva sentirlo!

Thankyou for your vote!
0%
Rates : 0
4 months ago 57  Views
Categories:

Already have an account? Log In


Signup

Forgot Password

Log In